A tutta vela nel Sultanato dell’Oman
di Francesca Spanò
Non solo scenografiche moschee o granelli di sabbia rossastra che nell’aria formano piccoli mulinelli, carichi di sfumature. Il Sultanato dell’Oman è anche terra di mare e meta ideale per gli appassionati di eventi velici, che in questo 2017, come sempre, non mancheranno. Le condizioni sono ideali per scegliere giornate di totale relax, organizzando escursioni in barca a vela per esperti o semplicemente per chi vuole distendersi al sole e staccare la spina per qualche ora da tutto e da tutti.
 
 

La tradizione nautica in Oman ed i principali eventi

Nei prossimi mesi, come ogni anno, rivivranno una serie di appuntamenti che ormai sono periodici ed attesissimi. Tanto da attirare turisti e curiosi da tutto il mondo. Ad organizzare gli eventi è Oman Sail e tra le manifestazioni più amate ci sono il Sailing Arabia The Tour ed Extreme Sailing Series.

Il palcoscenico ideale per incontri di sport e natura

Sailing Arabia The Tour fino al 1° marzo 2017: si tratta di una kermesse che è stata inaugurata nel 2011 ed intende valorizzare il patrimonio marittimo della regione del Golfo, puntando proprio sullo sport simbolo. Da qui, infatti, si può intraprendere un discorso più ampio legato alle bellezze della zona, considerate spesso uniche, e confermare che è l'Oman è perfetto da raggiungere sia in inverno che in estate. 15 giorni di sfida, 1.381 chilometri e cinque destinazione. Per la precisione venfono interessati Emirati Arabi Uniti, Qatar e Oman.

Extreme Sailing Serie dall’8 all’11 marzo 2017: in questo caso, si può assistere ad una regata di catamarani che si muovono ad alta velocità. La competizione, partita nel 2007, è a poche decine di metri dalla costa ed il circuito attraversa il Medio Oriente, l’Asia, L’Europa e le Americhe.
Sultanato dell’Oman, paradiso dei velisti
Planisfero
Fotogallery