Sull'Everest 11 tonnellate di immondizia, alcune ancora coperte dalla neve
Il governo nepalese ha organizzato una spedizione per ripulire la montagna più famosa del mondo. Sull'Everest sono state rimosse infatti 11 tonnellate di spazzatura. Purtroppo, durante questa missione, sono stati recuperai quattro cadaveri.

Non c'è pace per la vetta alta 8.848 metri. Nei giorni scorsi in tutto il mondo sono state diffuse foto di decine e decine di scalatori costretti ad attendere in fila ad oltre 8.000 metri di quota il loro turno per passare attraverso una strettoia che conduce alla vetta. E allo stesso tempo, si erano diffuse a livello globale le polemiche sullo sfruttamento della montagna da parte delle autorità del Nepal.

Ai piedi della montagna sono disseminati escrementi umani, bombole di ossigeno usate, tende strappate, corde, scale rotte, lattine e involucri di plastica lasciati dagli scalatori. Dietro tutto questo il business delle agenzie che organizzano le scalate.
 
Planisfero
Fotogallery